Motozappa: fatica e soddisfazione

Ciao! 🙂

Nella foto puoi vedere la nostra piccola motozappa (da spingere a mano). Uno dei lavori di questi giorni è proprio passarla tra le verdure, in modo da togliere l’erba che soffocherebbe e danneggerebbe le piante e gli ortaggi.

Campi a Caselette dall'azienda agricola Sottoboschi. Si può vedere una piccola motozappa manuale di lato, in mezzo alle file di verdure.

E’ un lavoro molto lungo e faticoso, che va fatto tra tutte le file, per tutto il campo. Inoltre va ripetuto ogni volta che l’erba ricresce. Molti pensano che basti piantare e raccogliere, invece i lavori da fare sono tanti, tra cui questo.

Nonostante la fatica, il tempo e l’impegno che ci vuole a passare la nostra piccola motozappa, è un lavoro che facciamo volentieri e che ci rende soddisfatti, perchè è proprio facendo così che possiamo evitare di spargere erbicidi o altre sostanze per impedire la crescita dell’erba: da noi “bastano” la motozappa e la forza delle nostre braccia, così le verdure rimangono naturali e più sane.

E questo ci riempe di orgoglio e soddisfazione! 🙂 (oltre che di buone verdure da mangiare e vendere! 🙂 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × uno =

RSS
Follow by Email