Zucca Spaghetti: gustosa curiosità!

Ciao! 🙂

Conosci la zucca spaghetti? 🙂
Se la risposta è no, la puoi vedere nella foto qui sotto e la puoi trovare presso il nostro punto vendita a Caselette.

zucca spaghetti, appena raccolta dal campo a Caselette, dell'Azienda Agricola Sottoboschi
Zucca spaghetti, appena raccolta dal campo

E’ una zucca unica nel suo genere ed è davvero speciale! Infatti all’interno è “composta” da tanti filamenti, simili appunto a degli spaghetti che si possono mangiare in tanti modi diversi, sia al posto della pasta (ed è molto più dietetica) sia come contorno o in insalata.

Tra le tante proprietà ci sono sicuramente le poche calorie, la ricchezza di fibre e la bassissima presenza di carboidrati, grassi e l’assenza di colesterolo. Oltre ovviamente a essere una novità da portare in tavola, da sperimentare insieme a chi si ama.

Ma come cucinarla?
Ci sono diversi modi: il più semplice di tutti e mettere la zucca intera in acqua a bollire (dopo averle dato una lavata). A seconda della grandezza della zucca, può impiegare dai 30 agli 80 minuti per la cottura, per cui la cosa migliore è punzecchiare i lati con una forchetta: se questa affonda facilmente in tutti i lati, la zucca è pronta! Altrimenti, bisogna lasciarla cuocere ancora un pò.

Quando la zucca è cotta, bisogna toglierla dall’acqua, asciugarla e lasciarla raffreddare. A questo punto, si taglia a metà (meglio in verticale), e si tolgono i semi e i “piccoli filamenti” attaccati ad essi. Si passa sopra la polpa laterale con una forchetta ed essa si dividerà naturalmente e facilmente in tantissimi spaghetti vegetali! (otterrai un risultato simile a quello della foto qui sotto):

Zucca spaghetti aperta, con i filamenti simili a spaghetti, ottenuti passando la forchetta sulla polpa, all'interno della zucca.
Spaghetti vegetali che si ottengono dalla zucca “sfregando” la polpa con una forchetta.

Una volta “svuotata” la zucca e ottenuto gli spaghetti vegetali puoi cucinarli in tantissimi modi diversi! 🙂
Si possono mangiare al posto della pasta con il classico sugo al pomodoro o con un condimento più audace come aglio, olio e peperoncino. Oppure, proprio come la pasta, si può far saltare in padella con pesto, cacio e pepe o con molti altri tipi di sughi come la carbonara.
C’è poi chi la passa in forno, e la fa gratinare ottenendo una sorta di pasta al forno vegetale; oppure ancora chi la mangia come insalata con semplice olio, sale e limone, o come base per insalate rinforzate con tonno, formaggio, olive e alicette.

Insomma, la zucca spaghetti si può mangiare in tantissimi modi diversi, in base al proprio gusto personale! 🙂
Sicuramente è un piatto curioso e sano da portare in tavola e da provare a gustare in famiglia o con gli amici! 🙂

Se vuoi provarla o se vuoi maggiori informazioni/consigli, contattaci o vieni a trovarci direttamente al punto vendita: ti aspettiamo! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 15 =

RSS
Follow by Email