Il nostro orzo in salvo

Ciao! 🙂

Oggi condividiamo con te qualche foto di uno dei tanti lavori di questo periodo! 🙂
Fortunatamente avevamo fatto la mietitura e la trebbiatura del nostro orzo prima della grandine! Nelle foto puoi vedere la mietitrebbiatrice (una macchina agricola in grado di mietere e trebbiare allo stesso tempo) che opera nei nostri campi d’orzo.

Durante questa fase, la mietitrebbia (come viene chiamata dagli adetti ai lavori) taglia la piantina e divide il chicco d’orzo dallo stelo, che in seguito diventerà paglia.

L’orzo per noi è molto importante, perchè il chicco verrà macinato e comporrà una parte della farina che daremo da mangiare alle nostre mucche: sarebbe stato un bel danno perderlo. Purtroppo non ci è andata altrettanto bene con il mais, che invece è stato parecchio danneggiato dalla grandine. Speriamo comunque che riesca a produrre qualcosa.

La paglia d’orzo è rimasta sotto la grandine, ma non si è rovinata e abbiamo solo dovuto “girarla” un pò di volte in più per far in modo che si asciugasse bene, altrimenti non si conserverebbe e ammuffirebbe. La paglia non è molto nutriente, ma niente viene buttato: viene usata come lettiera nella stalla.

E tra un lavoro e un altro… ti aspettiamo al punto vendita con le verdurine dei nostri campi fresche e di stagione! 🙂

E come sempre: per qualsiasi dubbio, informazione o prenotazione sulla carne e verdure, contattaci tranquillamente qui, su facebook o al numero +39 339 549 7229; per le uova al 346 4322915 (tramite chiamata o whatsapp, come preferisci!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + tre =

RSS
Follow by Email