Imbracature “salva-mucche” e nuovi nomi per vitelli

Ciao! 🙂

In questi giorni invernali, stanno succedendo tante cose: lavoriamo nei campi (abbiamo già seminato tante cose buone che arriveranno tra maggio/giugno) e facciamo qualche lavoro di manutenzione, visto che in estate siamo sempre troppo di corsa per farli.

E oltre a questo, naturalmente, continuiamo a prenderci cura delle nostre mucche! 🙂 Pochi giorni fa, è nato un nuovo vitellino: lo puoi vedere nella foto! 😍

E’ stato un parto difficile, ma per fortuna alla fine è andato tutto bene e sia il vitellino, sia la mucca sono in salute! 🥳
Se ti stai chiedendo perché la mucca ha delle “corde” attorno al corpo, sappi che quella è un’imbracatura che aiuta a evitare complicanze dopo il parto; non si mette a tutte, ma solo a quelle a rischio, sotto consiglio del veterinario.

In pratica, dopo il parto, se la mucca continua a spingere troppo forte, rischia di far uscire l’utero all’esterno (cioè rischia un prolasso) e questo può portare a diverse complicanze, compresa la morte. Se invece, subito dopo il parto, mettiamo questa imbracatura alla mucca, le corde che la compongono, impediscono meccanicamente alla mucca di spingere troppo forte, motivo per cui non riuscirà a spingere fuori l’utero e non rischierà nessuna complicanza post-parto! 🙂

L’imbracatura va tenuta solo per un paio di giorni circa, poi si può togliere, senza nessun rischio per la mucca, che si ritroverà più comoda, ma soprattutto viva e in salute! 🙂

E a proposito di mucche e vitellini… quest’anno tutti i nostri nascituri e tutte le nostre nasciture, devono avere un nome che comincia con la “L”. Se vuoi, scrivi qui sotto nei commenti uno o più suggerimenti, saremo felici di utilizzarli! 😃
ps: meglio evitare nomi di persona, ma spesso diamo nomi di luoghi, cose, nomi di fantasia o in altre lingue o dialetti! 🙂

Ci sentiamo presto, con altri aggiornamenti sulla vita invernale! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici − 4 =

RSS
Follow by Email